Taglio i costi delle tua bolletta energetica o è gratis!

MI È ARRIVATA UNA BOLLETTA DI 30000 € E GLI HO FATTO CAUSA PERCHÈ È SBAGLIATA!

845661-bollette

 

Questo è quello che mi sono sentito raccontare da una mia cliente quando sono andato a visitarla perché diceva di avere problemi con le bollette del fornitore di energia elettrica, piú precisamente mi ha parlato di bollette pazze.
Dopo aver ascoltato tutte le lamentele della mia cliente sul fatto che pagava troppo di energia elettrica, sul fatto che secondo lei il contatore era “sballato”, sul fatto che il fornitore di energia gli rubava i soldi, sul fatto che le bollette attuali sono troppo alte come importo rispetto a quelle che pagava prima della bolletta da 30000 €, ho chiesto di vedere nel dettaglio queste bollette sbagliate.

Dall’analisi dettagliata delle bollette col metodo “BollettaCorretta” è venuto fuori che il fornitore di energia elettrica, una responsabilitá l’aveva, ed era che per ben due anni ha emesso fatture con lettura stimata senza mai prendere una lettura effettiva (va ricordato che le letture vengono prese dal distributore e inviate alla societá fornitrice di energia elettrica) e la mia cliente non ha mai inviato la lettura (stiamo parlando in questo caso di una grande sala da ballo con circa 90 kw di potenza elettrica installata!).

Read More

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmail

QUANDO È STATA L’ULTIMA VOLTA CHE HAI INCONTRATO IL TUO FORNITORE DI ENERGIA?

fornitore energia

 

Se ci stai pensando allora è passato troppo tempo. Incontrare il tuo fornitore di energia è importante perchè i contratti e le tariffe cambiano mensilmente e ci sono grossi risparmi da poter cogliere, ma solo se sai con chi parlare.

Qual’è la cosa di cui tutti si lamentano compreso te in questo periodo? Le bollette troppo alte. Questo è quello che mi raccontano tutti i clienti che incontro giornalmente

Ma perchè queste bollette sono alte? Beh! Non ci crederai ma non è solo colpa del fatto che in Italia paghiamo l’energia più cara che nel resto d’Europa, come avrai sentito dire al telegiornale.

Contrariamente a quello che pensano tutti, molto spesso il problema sono i contratti di fornitura non aggiornati ( l’hai stipulato tanti anni fa e poi nessuno ti ha mai detto nulla ), la tariffazione non è ottimizzata per il tuo profilo di consumo ( esempio avete una tariffa bioraria ma sarebbe meglio un contratto a tre fasce orarie ), il fornitore che hai, semplicemente applica tariffe più alte e sarebbe meglio cambiare fornitore.

Tutto questo vale sia per il fornitore di gas che di energia elettrica.

Read More

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmail