Taglio i costi delle tua bolletta energetica o è gratis!

Primo Trimestre 2017 aumento prezzi dell’elettricità +0,9% e del gas +4,7%

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrss

L’autorità per l’energia ha emesso il comunicato stampa (scaricabile qui ) in cui avvisa dei nuovi aumenti dei prezzi dell’energia previsti per il primo trimestre del 2017.

In particolare per l’aumento del prezzo dell’energia elettrica è determinato principalmente dall’atteso aumento della componente a copertura dei costi di acquisto sul mercato italiano all’ingrosso, sempre più collegato con gli omologhi mercati elettrici continentali sui quali si sono recentemente verificati forti rialzi, anche in ottica prospettica; aumento compensato dal calo dei costi di dispacciamento (i costi sostenuti dal Gestore della rete -Terna- per il mantenimento in equilibrio e in sicurezza del sistema elettrico).

La variazione nel gas è sostanzialmente legata alla crescita della componente ‘materia prima’, ovvero all’aumento delle quotazioni del gas attese nei mercati all’ingrosso nel prossimo trimestre, anche per effetto della maggiore domanda dei mesi invernali (le quotazioni forward per il prossimo trimestre sul mercato all’ingrosso di riferimento per la sola materia prima segnano prezzi in aumento del +19,1% rispetto al quarto trimestre 2016); leggero incremento anche per la componente relativa al trasporto.

Nonostante gli aumenti comunicati, in questo periodo i clienti seguiti da Bolletta Corretta, stanno rivedendo i prezzi delle loro forniture elettriche e gas al ribasso.

Se anche te vuoi essere seguito da Bolletta Corretta e usufruire dei risparmi di cui godono già i molti clienti bolletta Corretta, compila il form a lato e sarai ricontattato per un controllo delle tue bollette gratuito e senza impegno e per ricevere una offerta gratuita e senza impegno per la fornitura del gas e dell’energia elettrica.

Facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.